Melanzane ripiene piccantine

IMG-20140521-WA0002

Impazzisco per le verdure ripiene…in particolare le melanzane,oltre a piacermi tantissimo,sono legate a mille ricordi di bambina,ricordi di splendide estati in Sardegna,la terra di mia madre,di domeniche pomeriggio passate in barca con mio zio,di interminabili pranzi in spiaggia,che partivano con l’antipasto e non finivano mai…la ricetta originale,quella di mia mamma,comprende uova e formaggio,io ho provato a veganizzarle e a renderle piccantine,come piace a me,che il peperoncino lo metterei anche nel caffè 😀

Ingredienti

Melanzane lunghe

Granulare di soia

Cipollotti

Concentrato di pomodoro

Pane Grattugiato

Olio Evo

Sale

Peperoncino(un po’ tanto)

Procedimento

Tagliare le melanzane a metà,nel senso della lunghezza,eseguire dei tagli trasversali nella polpa e metterle in forno,con la parte “piatta” girata verso il basso,a 180 gradi per circa 15 minuti.Nel frattempo,saltare il granulare di soia non reidratato in olio evo e con i cipollotti tagliati a rondelle,unire il concentrato di pomodoro,bagnare con acqua,salare e proseguire la cottura per una decina di minuti,quindi spolverare generosamente con il peperoncino e cuocere per altri 10 minuti.Togliere le melanzane dal forno e con un cucchiaino,scavare ed estrarre la polpa che andrete ad unire in una ciotola insieme al granulare di soia,amalgamando con le mani ed unendo poco alla volta il pane grattugiato,fino a raggiungere una giusta consistenza per riempire le barchette di melanzane.Passare quindi di nuovo in forno sotto il grill per qualche minuto,ottime calde ma anche fredde! A presto!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...